Concorso 350 posti Comune di Milano

Banditi presso il Comune di Milano, una serie di selezioni pubbliche per il reclutamento totale di 350 unità di personale a tempo indeterminato.

I 350 posti sono ripartiti in 11 bandi:

  • n. 123 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Istruttore Direttivo dei Servizi Amministrativi – Categoria D – Posizione Economica 1.
  • n. 9 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Istruttore Direttivo dei Servizi Informativi – Categoria D – Posizione Economica 1.
  • n. 11 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Istruttore dei Servizi Informativi – Categoria C – Posizione Economica 1.
  • n. 11 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Istruttore Direttivo dei Servizi di Biblioteca – Categoria D – Posizione Economica 1.
  • n. 50 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Istruttore Direttivo dei Servizi Economico-Finanziari – Categoria D – Posizione Economica 1.
  •  n. 35 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Collaboratore dei Servizi Tecnici – diversi ambiti di attività – Categoria B – Posizione Giuridica B3.
  • n. 11 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Collaboratore dei Servizi Tecnici – ambito attività controller del verde e manutenzione – Categoria B – Posizione Giuridica B3.
  • n. 20 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Collaboratore dei Servizi Tecnici – ambito attività esigenze varie – Categoria B – Posizione Giuridica B3.
  • n. 12 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Collaboratore dei Servizi Tecnici – ambito attività esigenze varie per la Protezione Civile – Categoria B – Posizione Giuridica B3.
  • n. 51 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Esecutore dei Servizi tecnici – ambito attività Servizi Funebri – Categoria B – Posizione Giuridica B1.
  • n. 17 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Collaboratore dei Servizi Tecnici – ambito attività Servizi Funebri – Categoria B – Posizione Giuridica B3.
REQUISITI DI ACCESSO

Ciascun candidato dovrà possedere al momento di presentazione della domanda requisiti quale, la cittadinanza italiana, il godimento dei diritti civili e politici, la maggiore età, nonchè il possesso di titoli di studio differenti a seconda del bando a cui si intende partecipare che vanno dalla licenzia media a titoli di studio superiori.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Le domande potranno essere effettuate esclusivamente mediante la procedure telematica prevista nella sezione "Concorsi" sul sito istituzionale del Comune di Milano e presentate entro il termine indicato in ciscun bando.

PROVE

Il concorso prevede una prova preselettiva comune per tutte le 350 unità di personale, che avrà luogo il 23 settembre presso il PALALIDO ALLIANZ CLOUD di Milano. Le successive prove, saranno differenti per ciascuno dei profili. La procedura si concluderà con un colloqui valutativo della competenze di ciascun candidato.





I nostri volumi per la preparazione

To Top