Concorso ACI per 305 assunzioni

L'ACI - Automobile Club d'Italia, ha pubblicato due distinti bandi di concorso per il reclutamento totale di 305 posti.

Nello specifico è stato bandito un concorso per 242 posti nell'area C, riservati a coloro che sono in possesso di un diploma di laurea o laurea magistrale; le posizioni sono così suddivise:

- 200 posti per risorse con competenze in materia amministrativa;
- 8 posti per risorse con competenze in materia di contrattualistica pubblica;
- 8 posti per risorse con competenze in materia di reporting e controllo di gestione;

- 4 posti per risorse con competenze in materia di web comunication e social media;
- 4 posti per risorse con competenze in materia di gestione di fondi europei;
- 5  posti  per  risorse con competenze  in materia di contabilità pubblica;
- 10 posti per risorse con competenze in materia di analisi di organizzazione e processi amministrativi;
- 3 posti per risorse con competenze in  materia  di  politiche del turismo e di turismo nel settore automotive.

L'ulteriore concorso bandito è riservato ai diplomati e prevede il reclutamento di 63 risorse da inserire nell'area B, livello econcomico B1. Lo stesso è frutto di una delibera che prevede un'ampliamento di posti messi a concorso.

BANDO AREA C

Tutti coloro in possesso dei requisiti previsti dal bando, potranno presentare domanda entro le ore 12,00 del 5 dicembre prossimo, in maniera totalmente gratuita, inviandola per via telematica mediante collegamento reperibile sul sito istituzionale dell'ACI. 

Per ciascun bando dell'area C sono previste differenti prove, diversamente per il bando a 200 posti profilo amministrativo è prevista una prova preselettiva che che valuterà il candidato mediante un test di 150 domande a risposta multipla sulle materie della prova scritta e orale. 

Accederanno alla prova scritta i primi 400 candidati nonchè tutti colori che riporteranno lo stesso punteggio del 400entesimo candidato.

La prova scritta consisterà nella redazione di un elaborato a carattere interdisciplinare in diritto amministrativo e diritto civile.

Il colloquio orale verterà anche sullo Statuto dell'ACi e sui reati contro la P.A. oltre le materie delle prova scritte.

BANDO AREA B

Per i posti nell'area B, è possibile presentare domanda entro il 10 gennaio 2020 anche in questo caso in maniera totalmente gratuita mediante la procedura telematica presente sul sito istituzionale.

In questo caso le prove da superare saranno due.

Una prova scritta avente ad oggetto un questionario a risposta multipla sulle seguenti discipline: diritto amministrativo, diritto civile, informatica, cultura generale, lingua inglese

La prova orale richiederà lo studio dello statuto dell'ACI, nonchè tutte le materie della prova scritta.

CLICCA QUI PER I BANDI



I nostri volumi per la preparazione

To Top