CONCORSO INAIL 2019: SI RICERCANO 41 LAUREATI IN ATTIVITÀ INFORMATICHE

Sulla Gazzetta ufficiale n. 99 del 17 dicembre è stato pubblicato un nuovo bando di concorso dall’INAIL per la copertura  di 41 posti area C, livello economico 1, profilo  professionale delle attività  informatiche,  da  assumere a tempo pieno ed indeterminato.

 

REQUISITI CONCORSO

Per poter partecipare al concorso è necessario possedere uno dei seguenti titoli di studio :

  • laurea triennale in Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18), Scienze e tecnologie informatiche (L-31), Scienze economiche (L-33), Scienze matematiche (L-35), Statistica (L-41) o equiparate;
  • laurea magistrale in Informatica (LM-18), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM–27), Ingegneria elettronica (LM-29), Ingegneria informatica (LM-32), Matematica (LM–40), Scienze dell’economia (LM-56), Sicurezza informatica (LM-66), Scienze economico-aziendali (LM-77), Scienze statistiche (LM-82), Scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM- 83), Tecniche e metodi per la società dell’informazione (LM-91);
  • laurea specialistica equiparata alle classi magistrali;
  • diploma di laurea equiparato ad una delle suddette classi magistrali.

Un altro requisito per poter partecipare al concorso è rappresentato dal possesso di una certificazione, in corso di validità, di conoscenza della lingua inglese pari almeno al livello B1 del Quadro Comune Europeo di riferimento, rilasciata da uno degli enti certificatori riconosciuti dal decreto n. 118 del 28 febbraio 2017 del MIUR – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda al concorso INAIL potrà essere presentata esclusivamente per via telematica, utilizzando l’applicazione informatica presente sul sito istituzionale INAIL, all’indirizzo: www.inail.it, entro il 31 gennaio.

 

LE PROVE

L’eventuale prova preselettiva consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla finalizzati ad accertare la presenza di capacità di base rispetto a: elementi di diritto amministrativo; capacità di ragionamento logico; abilità matematiche; capacità linguistica e comprensione dei testi; informatica; project management.

Le prove di esame del concorso si articolano in due prove scritte, di cui una a contenuto teorico-pratico, e in una prova orale.

Le due prove scritte avranno ad oggetto argomenti afferenti alle seguenti aree di materie:

- elementi di diritto amministrativo;

- architettura dei sistemi elaborativi;

- ingegneria del software;

- data science e base management systems e il loro impiego;

- reti di telecomunicazione;

- sicurezza informatica;

- metodologie di sviluppo e di gestione dei progetti;

- organizzazione e gestione nella fase di erogazione dei servizi informatici;

- codice dell’Amministrazione digitale.

La prova orale verterà sulle materie oggetto delle prove scritte nonché sull'ordinamento e attribuzioni dell'INAIL.

Nell'ambito della prova orale sarà, altresì, accertata la conoscenza della lingua inglese, con particolare riferimento alle competenze linguistiche in ambito informatico.

CLICCA QUI PER IL BANDO UFFICIALE



I nostri volumi per la preparazione

To Top