CONCORSO REGIONE CAMPANIA 2019 - 2175 posti

Dopo una lunga attesa, nella Gazzetta Ufficiale n. 54 del 9 Luglio 2019 sono stati pubblicati i primi due bandi del Maxi Concorso Regione Campania.

I bandi danno avvio alla procedura preannunciata dal Governatore della Regione Campania, intitolata “Piano per il Lavoro”, offrendo lavoro a migliaia di interessati che accederanno alle prove concorsuali.

I posti messi a concorso sono in totale 2175, così suddivisi:

- 1225 posti a tempo indeterminato, categoria C, di cui 187 posti presso la Regione Campania, 18 posti presso il Consiglio regionale della Campania e 1020 posti presso gli enti locali della Regione Campania.

-  950 posti di personale non dirigenziale, categoria D, a tempo indeterminato, di cui 328 posti presso la Regione Campania, 15 posti presso il Consiglio regionale della Campania e 607 posti presso gli enti locali della Regione Campania.

Il corso - concorso così come recita il bando sarà gestito dalla Commissione Interministeriale Ripam, seguendo le seguenti fasi:

una PROVA PRESELETTIVA COMUNE a tutti i profili professionali messi a concorso, ai fini dell’ammissione alla prova scritta. Si precisa che avranno accesso alle prove scritte un numero di candidati pari a 4 volte il numero dei posti messi a concorso, nonché i candidati collocatisi ex-aequo all’ultimo posto utile.

La prova preselettiva consisterà in 80 quesiti a risposta multipla, da svolgersi in 80 minuti, sulle seguenti materie, suddivise nel seguente modo:

n. 50 quesiti attitudinali consistenti in una serie di quesiti a risposta multipla per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale.

n. 30 quesiti diretti a verificare la conoscenza delle seguenti materie: diritto costituzionale con particolare riferimento al Titolo V della Costituzione; diritto amministrativo con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione, disciplina del lavoro pubblico; diritto regionale e degli enti locali e con particolare riferimento a statuto e ordinamento della Regione Campania; geografia politica ed economica della Regione Campania.

Si precisa che NON è prevista la pubblicazione di alcuna Banca Dati per l’espletamento della prova preselettiva.

Seguirà una PROVA SELETTIVA SCRITTA distinta per ciascuno dei profili professionali richiesti consistente in n. 60 quesiti a scelta multipla.

Terminate le prove scritte, sarà compito della commissione esaminatrice redigere una graduatoria in cui saranno indicati i candidati ammessi alla fase di Formazione e Rafforzamento. Al termine di questa fase, i candidati che avranno superato la verifica finale, sosterranno una prova orale con conseguente nomina dei vincitori.


Il bando per 1225 POSTI CAT. C prevede come requisito di accesso il diploma di istruzione secondaria di secondo grado, per le seguenti posizioni:

  • N. 121 posti di Istruttore risorse finanziarie/istruttore contabile
  • N. 380 posti di Istruttore amministrativo
  • N. 134 posti di Istruttore tecnico
  • N. 71 posti di Istruttore sistemi informativi e tecnologie/istruttore informatico
  • N. 20 posti di Istruttore comunicazione e informazione
  • N. 52 posti di Istruttore Policy regionale/Istruttore culturale
  • N. 22 posti di Istruttore socio-assistenziale
  • N. 425 posti di Istruttore di Vigilanza

Il bando per 950 POSTI CAT. D ha come requisito di accesso, un diploma di laurea specifico a seconda delle seguenti posizioni richieste:

  • N. 125 posti di Funzionario risorse finanziarie / funzionario pianificazione e controllo di gestione/ funzionario specialista contabile
  • N.380 posti di Funzionario amministrativo e legislativo/funzionario amministrativo”
  • N. 143 posti di Funzionario tecnico/funzionario specialista tecnico
  • N. 62 posti di Funzionario di sistemi informativi e tecnologici/funzionario informatico
  • N. 19 posti di Funzionario comunicazione e informazione
  • N. 108 posti di Funzionario di policy regionali/funzionario-specialista in attività culturali
  • N. 66 posti di Funzionario specialista socio-assistenziale
  • N. 47 posti di Funzionario di Vigilanza

 

DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO

Le domande potranno essere inoltrate entro le 23.59 di giovedì 8 Agosto 2019, seguendo la procedura telematica tramite il sistema “Step-One 2019” all’indirizzo www.ripam.cloud.                                                                                                                                                                                                                                                                                     In caso di più invii, si terrà conto esclusivamente dell’ultimo invio. 

È possibile concorrere per più profili concorsuali.


PER LO STUDIO

Per una preparazione completa per la prova preselettiva, si consiglia l’acquisto dei seguenti volumi:

Concorso Regione Campania-Nuovi Quiz Ripam Per La Prova Preselettiva che contiene le ultime tipologie dei quiz ufficiali Ripam, nonchè utilissime tecniche di risoluzione. Ciascun quiz presenta più alternative di riposta, ma solo una corretta. Le soluzioni e le spiegazioni sono inserite al termine di ciascuna batteria, stimolando così il concorsista a sviluppare autonomamente le capacità risolutive.

Concorso Regione Campania. Come Risolvere I Quiz RIPAM. Oltre 1800 Nuovi Quiz Risolti E Commentati che comprende oltre mini videolezioni di logica, utilissime per comprendere a pieno le tecniche risolutive, suggerendo trucchi e consigli per giungere alla corretta soluzione, anche:

• Approccio ai quiz, semplici e complessi 

• Analisi delle tipologie di quiz e tecniche di lettura

• Scomposizione e risoluzione dei quiz

• Ragionamento per esclusioni

Completano entrambi i volumi i simulatori online per esercitarsi con infinite simulazioni dei test compresi nel volume.



In arrivo SORPRENDENTI NOVITA’!






I nostri volumi per la preparazione

To Top