CONCORSO MIBAC 2019

La legge di bilancio del 29 dicembre 2018 ha previsto, tra i diversi concorsi che saranno banditi nel 2019, anche l'atteso concorso MIBAC- Ministero dei beni e delle attività culturali, che dovrebbe comportare l'assunzione sia di funzionari sia di assistenti.

Il concorso dovrà svolgersi nel corso del 2019 sebbene le assunzioni decorreranno a parire dal 2020 al 2021.

POSTI MESSI A CONCORSO

Il numero di posti messi a concorso sarà cosi ripartito:

 - 500 unità di personale di qualifica non dirigenziale, di cui 250 unità appartenenti all’Area III, posizione economica F1, e 250 unità appartenenti all’Area II, posizione economica F1, per l’anno 2020;

-  500 unità di personale di qualifica non dirigenziale, di cui 250 unità appartenenti all’Area III, posizione economica F1, e 250 unità appartenenti all’Area II, posizione economica F1, per l’anno 2021.

Nel complesso, anche a fronte delle assunzioni precedentemente autorizzate per la funzione di assistente, si stimano circa tra i 4 mila e 6 posti disponibili.

ALTRE INFORMAZIONI

Le informazioni relative al suddetto concorso sono ancora poche e scarne. 

Tuttavia, è certo che il concorso non sarà gestito dalla Commissione Interministeriale per l’attuazione del progetto RIPAM e che dovrà necessariamente svolgersi nel corso del 2019 atteso che ne è stata autorizzata la spesa per il corrente anno.



To Top