TFA SOSTEGNO: IN ARRIVO IL NUOVO BANDO 2020

Dopo la firma del Decreto resa nota sul sito del Ministero, ad aprire le pubblicazioni dei Bandi per la presentazione delle domande per il Concorso TFA, è stata l'Università di Palermo.

Il precorso TFA consente di ottenere l'abilitazione al Sostegno e quindi poter partecipare ai concorsi riservati ad Docenti, ottendendo la cattedra sul Sostegno.

REQUISITI

  • abilitazione specifica per la classe di concorso;
  • laurea magistrale o a ciclo unico o diploma di II livello coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso + 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche;
  • gli ITP continueranno a partecipare con il diploma fino al 2024/25.


LE PROVE

La prova di accesso, stabilita dalle Università, prevede:

  • una prova preselettiva: essa sarà composta da 60 quesiti formulati con 5 opzioni di risposta. Di questi, almeno 20 hanno lo scopo di verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana.
  • una prova scritta, predisposta dall’università;
  • una prova orale, la cui articolazione è decisa dalle università e prevede quesiti a risposta aperta. 


La prova scritta verterà sui seguenti argomenti:

  • competenze socio-psico-pedagogiche diversificate secondo i quattro gradi di scuola;
  • competenze di intelligenza emotiva;
  • creatività e pensiero divergente;
  • competenze organizzative inerenti l'organizzazione e agli aspetti giuridici concernenti l’autonomia scolastica.

 

PER LA PEPARAZIONE POTRAI CONSULTARE I NOSTRI MANUALI AGGIORNATI TFA SOSTEGNO 2020, RISERVATI ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA E ALLA SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO.



I nostri volumi per la preparazione

To Top