ISBN-13
978-88-6657-073-8

CODICE DEL PROCESSO AMMINISTRATIVO

 

Nei diciotto mesi dalla sua entrata in vigore il codice del processo amministrativo  è stato al centro dell’attenzione del legislatore, della dottrina e della giurisprudenza.
 
Se ne è tenuto ampiamente conto nell’elaborare questa seconda edizione dell’Opera, destinata quindi a costituire uno strumento di lavoro indispensabile per gli operatori del settore: avvocati, magistrati, studiosi e amministrazioni.
 
Si è in particolare assegnato il dovuto rilievo alle novità introdotte con il correttivo, approvato con il d.lgs. 15 novembre 2011, n. 195: novità tutte ampiamente esaminate, nel tentativo di dare atto del relativo impatto sul quadro normativo ed interpretativo previgente.
 
Maniacale l’attenzione prestata nel seguire tutte le numerosissime questioni interpretative emerse in sede di applicazione delle norme del codice.
 
Si è così dato atto delle contrapposizioni registratesi in sede dottrinale e giurisprudenziale, naturalmente tenendo conto dei numerosi interventi dell’Adunanza plenaria in tema di competenza, risarcimento del danno, rapporti tra riscorso principale e ricorso incidentale e tutela avverso la d.i.a..
 
L’Opera – elaborata grazie all’apporto dei maggiori studiosi italiani della materia –consente all’operatore, quindi, di rinvenire un’approfondita analisi di pressoché tutti i nodi interpretativi che si sono allo stato registrati, con una guida ragionata alle relative soluzioni fornite in giurisprudenza, oltre che nelle analisi dottrinali.
 
Corposissimo l’indice analitico, elaborato tenendo conto delle esigenze di agevole consultazione e individuazione delle pagine di interesse.
Prezzo Shop
230,00 €

 

Nei diciotto mesi dalla sua entrata in vigore il codice del processo amministrativo  è stato al centro dell’attenzione del legislatore, della dottrina e della giurisprudenza.
 
Se ne è tenuto ampiamente conto nell’elaborare questa seconda edizione dell’Opera, destinata quindi a costituire uno strumento di lavoro indispensabile per gli operatori del settore: avvocati, magistrati, studiosi e amministrazioni.
 
Si è in particolare assegnato il dovuto rilievo alle novità introdotte con il correttivo, approvato con il d.lgs. 15 novembre 2011, n. 195: novità tutte ampiamente esaminate, nel tentativo di dare atto del relativo impatto sul quadro normativo ed interpretativo previgente.
 
Maniacale l’attenzione prestata nel seguire tutte le numerosissime questioni interpretative emerse in sede di applicazione delle norme del codice.
 
Si è così dato atto delle contrapposizioni registratesi in sede dottrinale e giurisprudenziale, naturalmente tenendo conto dei numerosi interventi dell’Adunanza plenaria in tema di competenza, risarcimento del danno, rapporti tra riscorso principale e ricorso incidentale e tutela avverso la d.i.a..
 
L’Opera – elaborata grazie all’apporto dei maggiori studiosi italiani della materia –consente all’operatore, quindi, di rinvenire un’approfondita analisi di pressoché tutti i nodi interpretativi che si sono allo stato registrati, con una guida ragionata alle relative soluzioni fornite in giurisprudenza, oltre che nelle analisi dottrinali.
 
Corposissimo l’indice analitico, elaborato tenendo conto delle esigenze di agevole consultazione e individuazione delle pagine di interesse.
Maggiori Informazioni
ISBN-13
978-88-6657-073-8
Autori
N/D
Data di Pubblicazione
marzo 2012
Editore
NELDIRITTOEDITORE
Formato
N/D
Pagine
2518
Servizi connessi
N/D
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono lasciare recensioni. Accedi o crea un nuovo account
To Top