ISBN-13
978-88-6657-480-4

CODICE PENALE RAGIONATO II ED. 2015

L’Opera è stata pensata quale innovativo strumento di preparazione e consultazione, utilissimo per tutti gli operatori del diritto, in specie per chi intende affrontare i più prestigiosi concorsi pubblici o esercitare la professione forense.

L’idea è, infatti, quella per cui, partendo dal dato testuale della “dispo-sizione” e dei suoi diversi “frammenti”, è possibile ricostruire principi ed istituti, oltre che l’elaborazione giurisprudenziale e l’analisi dottrinale. Seguendo questa tecnica sono, quindi, indicate ed esaminate le molteplici questioni interpretative poste dalle singole parti di ciascuna disposizione.

Assolutamente innovativa è la struttura dell’Opera.         

Ogni articolo del Codice è corredato da un commento che si struttura in due parti:

•             nella prima, sono evidenziati la ratio e il contenuto della disposizione, nonché il contesto in cui la stessa si colloca;

•             nella seconda, sono individuate e spiegate analiticamente le parole-chiave, segnalate nel corpo della disposizione in grassetto.            

Per tali ragioni, l’Opera costituisce un indispensabile complemento dei tradizionali Manuali: mentre questi ultimi partono dai principi ed illustrano come questi si “specificano” nelle singole disposizioni, il Codice ragionato parte da queste ultime, e segnatamente dai “frammenti” che suscitano maggiori difficoltà interpretative, per ricostruire il sistema.

La lettura congiunta del Manuale e del Codice ragionato consente allo studioso e al professionista di sommare queste due diverse ma complementari prospettive, ricavando una visuale completa ed aggiornata della complessa materia.

Completa l’Opera un corposo indice analitico.  

Prezzo Shop
40,00 €

L’Opera è stata pensata quale innovativo strumento di preparazione e consultazione, utilissimo per tutti gli operatori del diritto, in specie per chi intende affrontare i più prestigiosi concorsi pubblici o esercitare la professione forense.

L’idea è, infatti, quella per cui, partendo dal dato testuale della “dispo-sizione” e dei suoi diversi “frammenti”, è possibile ricostruire principi ed istituti, oltre che l’elaborazione giurisprudenziale e l’analisi dottrinale. Seguendo questa tecnica sono, quindi, indicate ed esaminate le molteplici questioni interpretative poste dalle singole parti di ciascuna disposizione.

Assolutamente innovativa è la struttura dell’Opera.         

Ogni articolo del Codice è corredato da un commento che si struttura in due parti:

•             nella prima, sono evidenziati la ratio e il contenuto della disposizione, nonché il contesto in cui la stessa si colloca;

•             nella seconda, sono individuate e spiegate analiticamente le parole-chiave, segnalate nel corpo della disposizione in grassetto.            

Per tali ragioni, l’Opera costituisce un indispensabile complemento dei tradizionali Manuali: mentre questi ultimi partono dai principi ed illustrano come questi si “specificano” nelle singole disposizioni, il Codice ragionato parte da queste ultime, e segnatamente dai “frammenti” che suscitano maggiori difficoltà interpretative, per ricostruire il sistema.

La lettura congiunta del Manuale e del Codice ragionato consente allo studioso e al professionista di sommare queste due diverse ma complementari prospettive, ricavando una visuale completa ed aggiornata della complessa materia.

Completa l’Opera un corposo indice analitico.  

Maggiori Informazioni
ISBN-13
978-88-6657-480-4
Autori
N/D
Data di Pubblicazione
febbraio 2015
Editore
NELDIRITTOEDITORE
Formato
15x21 cm
Pagine
1392
Servizi connessi
N/D
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono lasciare recensioni. Accedi o crea un nuovo account
To Top