Compendio Di Diritto dell'Amministrazione Pubblica Digitale

Compendio Di Diritto dell'Amministrazione Pubblica Digitale

€23,00
Qty.

Compendio di Diritto dell'amministrazione pubblica digitale, con domande di verifica a fine capitolo, Ti ricordi che? 

Nell’opera sono analizzati i principi giuridici che orientano l’innovazione del settore pubblico e le fonti di diritto nazionale ed europeo, che pongono
gli obiettivi per il raggiungimento della completa transizione digitale della Pubblica Amministrazione, al fine di rendere effettivo il diritto all’uso delle tecnologie nei rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione. Dopo aver
individuato le istituzioni coinvolte nel processo di digitalizzazione pubblica, il volume approfondisce la normativa contenuta nel Codice dell’Amministrazione digitale e, quindi, i diritti digitali vantati dai cittadini nei confronti
della Pubblica Amministrazione e gli strumenti per esercitarli concretamente. Vengono approfonditi anche gli strumenti tecnologici e giuridici che consentono lo svolgimento dell’attività amministrativa e del procedimento amministrativo digitale (documento amministrativo informatico, firma elettroniche e firma digitale, gestione e conservazione documentale, posta elettronica certificata). Inoltre, il presente volume affronta la tematica relativa ai
dati detenuti dalle pubbliche amministrazioni e all’interoperabilità dei sistemi informativi delle amministrazioni, nonché la normativa in materia di trasparenza, che, inevitabilmente, incide sulla disciplina dei dati personali, trattati per ragioni di pubblico interesse. A tale ultimo riguardo, per completezza espositiva, il volume affronta anche i principi generali in materia di protezione dei dati personali, alla luce della disciplina comunitaria, con un
focus sul contemperamento tra la disciplina a tutela dei dati personali e gli obblighi di trasparenza in capo alle amministrazioni pubbliche.

Il volume contiene anche un’appendice normativa completa (Codice dell’Amministrazione Digitale, Codice della Trasparenza, Codice della Privacy
e Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati).