5,00% sconto

...

Compendio di Diritto Parlamentare 2024

Condividi su:

€23,75 €25,00

Estratto: Consulta l'estratto

Sommario: Consulta il sommario

Con Appendice contenente una Raccolta dei più rilevanti atti normativi di Diritto Parlamentare.

Il Compendio di diritto parlamentare, giunto alla seconda edizione, non si limita ad una mera esegesi delle disposizioni regolamentari ma si propone di inquadrare le regole di diritto parlamentare nella dimensione della loro effettività, specialmente in considerazione della ricca casistica di precedenti elaborata dai Presidenti di Assemblea e dalle Giunte per il Regolamento, oltreché, ovviamente, dei principi individuati dalla giurisprudenza.
Come dimostra poi l’esperienza dei più recenti concorsi di accesso alle carriere nelle amministrazioni parlamentari, lo studio del diritto parlamentare richiede una particolare capacità di cogliere i “
fili rossi” della materia ed i problemi di carattere trasversale. Accanto, dunque, ad una tradizionale analisi di carattere “lineare” degli istituti del diritto parlamentare, il volume cerca di valorizzare i collegamenti e le connessioni reciproche fra gli argomenti. Da qui un uso sistematico dei rinvii interni fra i diversi capitoli e paragrafi.

Da qui, soprattutto, un supplemento di approfondimento rispetto a quelle tematiche che intersecano le varie parti della materia, come ad esempio l’ostruzionismo, il controllo parlamentare, la qualità della legislazione, il “Governo in Parlamento”, il ruolo delle Camere nei processi di governance economica ed i loro rapporti con la società civile. Del resto, ognuno di questi temi “interstiziali” potrebbe costituire (o ha già costituito) la traccia di una prova scritta di concorso nonché uno degli oggetti della prova orale.
Infine, il Compendio cerca di dare conto delle
trasformazioni più recenti che hanno investito il Parlamento italiano: l’impatto della tecnologia sulle procedure parlamentari; le peculiari modalità di organizzazione delle Camere durante l’emergenza pandemica; il coinvolgimento degli organi parlamentari nell’attuazione del PNRR; la riduzione del numero dei parlamentari (legge cost. n. 1 del 2020), la quale ha trovato un seguito nella riforma del Regolamento del Senato adottata il 27 luglio 2022 e nella riforma del Regolamento della Camera approvata il 30 novembre 2022. Da ultimo, si è dato conto della disposizione transitoria introdotta nel Regolamento del Senato il 1° febbraio 2023 nonché della giurisprudenza costituzionale dello stesso anno.

Nelle Edizioni 2024 la Collana è arricchita dall’inserimento di box di Analogie e differenze, utilissimi nella preparazione perché volti a mettere in evidenza gli elementi comuni e di distinzione tra Istituti affini. La tecnica utilizzata nei box rende di agevolissima fruizione, comprensione e memorizzazione aspetti talvolta non semplici e, tuttavia, essenziali delle discipline trattate.

Descrizione

Specifiche di Compendio di Diritto Parlamentare 2024

Peso 300 kg
Dimensioni 0 × 15 × 21 m
Collana I Compendi D'Autore
Autore R. Ibrido
Pagine 208
Mese gennaio
Anno 2024

Copyright © 2024 N. Editore - Italy - P.IVA 09596541004 - Tutti i diritti sono riservati - Ingenia